Prosegue la striscia di

risultati negativi del Napoli

 

Il centro tecnico di Castelvolturno

Il centro tecnico di Castelvolturno

Prosegue la striscia di risultati negativi del Napoli anche se va detto che sia nella gara di campionato contro la Roma che in semifinale di Coppa Italia con la Lazio gli azzurri non hanno demeritato. Diverse sono state le occasioni da rete non sfruttate; con una maggiore lucidità sotto porta e quel pizzico di fortuna che non guasta mai, oggi staremo a parlare d’altro. Ingiusti i processi che si sono scatenati contro Rafa Benitez all’indomani dello 0-1 subito al San Paolo contro la squadra di Pioli per effetto del goal di Lulic, protagonista assoluto del match soprattutto per un salvataggio sulla linea di porta dopo un’azione fenomenale di Lorenzo Insigne. Rivedere il gioiellino di Frattamaggiore al rientro da poco, dopo un lungo infortunio, compiere una giocata del genere, vale forse più di una finale di Coppa. Intanto Aurelio De Laurentiis ha ordinato il ritiro, una decisione che sa di scarico di tutte le responsabilità su calciatori e tecnico. Domenica alle ore 15,00 torna il campionato con i partenopei che ospitano la Fiorentina a Fuorigrotta, una sfida che precede l’impegno infrasettimanale di Europa League con il Wolfsburg, coppa europea che diventa obiettivo primario per il Napoli per rendere positiva una stagione iniziata molto bene con il successo in Supercoppa e che purtroppo si sta concludendo in modo negativo.