Napoli a Dimaro dall'11 al 31 luglio

Napoli a Dimaro dall’11 al 31 luglio

Mentre fanno discutere le parole dell’agente di Lorenzo Insigne, Fabio Andreotti, che questa mattina, a RadioGoal24, ha dichiarato che “Il futuro di Lorenzo non è certo, perché nel mercato non si sa mai. E Insigne ha mercato, non è detto che resti a Napoli“, sono state ufficializzate dalla società azzurra le date del ritiro estivo. Dall’11 al 31 luglio (5 giorni in più rispetto a quelle inizialmente preventivate dal club) a Dimaro, in Trentino, ormai località storica scelta da De Laurentis. Scelta voluta e richiesta esplicitamente da mister Maurizio Sarri, che in questo modo avrà modo di conoscere meglio i suoi calciatori, tra i quali spera di riabbracciare presto Mirko Valdifiori. L’offerta del club è di quelle importanti, l’Empoli ha giù accettato i 5 milioni e mezzo messi sul piatto, ora manca la firma del centrocampista. Ma non sarà il solo volto nuovo a Dimaro.

Il Napoli infatti segue da vicino Darmian, Allan, Immobile, Romagnoli e Tonelli, oltre che Hysaj e Saponara. Sul primo il Torino spera che si apra un’asta e l’interesse manifestato dal Bayern Monaco potrebbe far vacillare il terzino della Nazionale e gongolare Urbano Cairo, che vorrebbe guadagnarci circa 20 milioni di euro. Per Allan, nonostante le dichiarazioni di Giaretta, ds dell’Udinese, secondo cui non ci sarebbe stata nessuna offerta del Napoli, i rumors parlano di un accordo già trovato tra le società, e dunque De Laurentis e Giuntoli starebbero trattando ora direttamente col calciatore brasiliano, che andrebbe a rinfoltire la compagine dei classe ’91 in squadra. Per Immobile, attaccante napoletano che andrebbe a rinforzare la volontà di un Napoli italiano voluto da ADL, nelle ultime ore l’interesse dei partenopei si è trasformato in qualcosa di più concreto e sembra possibile accaparrarsi le prestazione dell’ex U21 spendendo una cifra non superiore ai 15 milioni. Romagnoli è l’idea dell’ultima ora. Il centrale della Roma, quest’anno in prestito alla Roma, è il tassello difensivo richiesto da Sarri visto il no secco della Juventus per la cessione di Rugani. Difficile che i giallorossi ci privino del giovane difensore, ma è chiaro che una proposta indecente cambierebbe tutto. Tonelli l’alternativa numero uno al momento, con Hyasj più defilato. Intanto il Bayern Monaco ha ufficializzato l’acquisto di un secondo portiere, di fatto liberando Pepe Reina per il ritorno all’ombra del Vesuvio. Si attendono novità nelle prossime ore.