michuI calciatori acquistati dal Napoli nel 2014 in linea di massima hanno tutti dimostrato  di avere delle buone qualità e di poter  essere utili alla causa  azzurra; l’unico che non è riuscito a farci vedere il suo potenziale è Michu che non riesce ancora a scrollarsi di dosso i guai fisici che lo tormentano ormai da due stagioni. L’attaccante si è dovuto sottoporre ad un’operazione che lo terrà fuori dai campi di gioco per circa due mesi. In particolare si è trattato di un intervento in artroscopia alla caviglia destra per pulizia di alcuni frammenti ossei e rimozione di un osteofita, e trattamento con pappa piastrinica.