schioppo2Riparte il campionato di serie A femminile. Domani si torna a giocare e per il Napoli Calcio Femminile arriva un difficile scontro diretto in trasferta. Alle 17.30 la squadra allenata da Corrado Sorrentino sarà impegnata a San Sisto, in Umbria, contro il Perugia, nella quattordicesima giornata. La formazione partenopea non sarà ancora al completo, dovendo affrontare una serie di assenze che l’hanno condizionata già nelle precedenti partite. In particolare, si sono aggiunte nelle ultime ore le assenze di Manuela Rapuano, influenzata, e di Ilenia Bombara, squalificata dopo l’espulsione all’ultimo secondo contro il Tavagnacco. Rientrerà, però, il portiere Sabina Radu e si proverà a recuperare anche Emanuela Schioppo, reduce da un problema a una caviglia. Confermata la coppia d’attacco formata da Valeria Pirone e Fabiana Colasuonno, con quest’ultima che all’esordio contro il Tavagnacco ha già messo a segno due reti.

“Vogliamo iniziare bene l’anno – spiega Corrado Sorrentino -. Sappiamo che sarà una partita molto dura, anche perchè siamo ancora in emergenza, in attesa di possibili nuovi arrivi. Ce la metteremo tutta per provare a portare a casa un risultato utile, che sarebbe determinante”. Perugia-Napoli Calcio Femminile si giocherà domani, sabato 4 gennaio, allo stadio comunale di San Sisto (Perugia), alle ore 17.30.