COLASUONNO 2Partita molto difficile domani per il Napoli Calcio Femminile. Alle 14.30, infatti, la formazione allenata da Corrado Sorrentino affronterà il Tavagnacco, secondo in classifica e vero candidato a contendere lo scudetto alla Torres. In campo si vedrà una formazione, ancora una volta, piena di ragazze giovani e la scelta sull’undici titolare sarà fatta solo poco prima dell’incontro. A disposizione ci sarà, però, un nuovo acquisto. Il centravanti Fabiana Colasuonno, già in maglia azzurra nella stagione 2010\11, è tornata per portare al gruppo la sua esperienza e dare ulteriore qualità al reparto offensivo, al fianco del bomber Valeria Pirone.

La trentacinquenne calabrese, che in passato ha vestito anche la maglia della nazionale e con la società partenopea ha messo a segno 10 gol in 9 partite, torna a Napoli dopo aver lasciato un buon ricordo: “Sono tornata a casa – spiega Colasuonno -. Napoli è una città che mi piace molto e ho accolto con entusiasmo la richiesta della società. Sono spaesata perché ho trovato una squadra completamene cambiata da quella che conoscevo e che in questi anni è arrivata fino alla massima serie. È una nuova sfida e io non mi tiro mai indietro in queste situazioni, sono molto determinata e spero di poter essere utile per conquistare la salvezza senza affanni”. La squadra tornerà a giocare, per questa volta, sul vecchio campo del Castello di Baia, a Bacoli, e non al Collana, indisponibile perché necessita di alcuni lavori di manutenzione. Il club dovrebbe tornare sul campo a inizio anno.

Napoli Calcio Femminile-Tavagnacco, valida per la tredicesima giornata del campionato di serie A, si giocherà sabato 21 dicembre, alle ore 14.30, allo stadio Chiovato di Bacoli, al Castello di Baia (ingresso gratuito).