fotooriginaleilcalciochecontaNapoli – Roma sarà una partita fondamentale per continuare a sperare nel secondo posto; a pensarlo non sono solo i tifosi e i giornalisti ma anche Rafa Benitez che stamane in conferenza stampa ha dichiarato di continuare a credere nella possibilità di centrare la seconda posizione in classifica. Per fare ciò sarà indispensabile vincere la partita di domani sera; in caso contrario si potrà praticamente considerare chiuso il discorso e a quel punto si dovrà pensare a preservare il terzo posto. Non sarà una sfida tra Benitez e Garcia, ci tiene a precisare il tecnico spagnolo, ma una gara tra gli 11/14 giocatori azzurri e gli 11/14 calciatori giallorossi. Tra i capitolini non saranno della partita Totti e De Rossi mentre Strootman sembra aver recuperato. Due dubbi invece per quanto concerne la formazione dei partenopei: il primo riguarda la presenza di uno tra Behrami ed Inler al fianco di Jorginho; l’altro riguarda il ruolo di trequartista di sinistra e in questo caso a giocarsi una maglia ci sono Insigne e Mertens. Se Benitez terrà conto dei minutaggi effettuati dai propri calciatori con le rispettive nazionali in settimana, allora Behrami ed Insigne dovrebbero essere i prescelti, in caso contrario spazio ad Inler e Mertens.

I convocati

Reina, Doblas, Colombo, Maggio, Reveillere, Ghoulam, Albiol, Britos, Fernandez, Henrique, Behrami, Dzemaili, Inler, Jorginho, Radosevic, Bariti, Callejon, Insigne, Mertens, Hamsik, Pandev, Duvan, Higuain.

Le probabili formazioni

Napoli (4-2-3-1): Reina; Maggio, Albiol, Fernandez, Ghoulam; Behrami, Jorginho; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain.
Roma (4-2-3-1): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Nainggolan, Strootman; Florenzi, Pjanic, Gervinho; Destro.