Layout 1Napoli – A circa 7 ore dal fischio d’inizio di Napoli – Catania, tutto è pronto al “San Paolo” per un’altra serata (si spera) di calcio ai massimi livelli. Match con i siciliani che si preannuncia molto diverso rispetto a quello di Firenze per gli azzurri targati Benitez. Se in Toscana  si è fatto tanto contenimento e ripartenza, con la squadra di De Canio bisognerà fare la partita ed ecco quindi che rivedremo con ogni probabilità il classico possesso palla dei partenopei. Ieri mattina il tecnico spagnolo ha scelto i convocati per questa sfida valevole per l’undicesima giornata del campionato di serie A:

Reina, Rafael, Colombo, Albiol, Armero, Bariti, Cannavaro, Fernandez, Mesto, Uvini, Behrami, Dzemaili, Inler, Radosevic, Callejon, Duvan, Hamsik, Higuain, Insigne, Mertens, Pandev.

Rispetto alla vigilia della gara con i viola, la formazione sembra non essere un rebus e se Benitez continuerà sulla linea del turn over le scelte dovrebbero essere quasi scontate. Cannavaro avrà la chance di riscattare i pasticci combinati a Roma, mentre Dzemaili farà rifiatare Inler, autore di un vero e proprio tour de force fin qui. In avanti riposo iniziale per Higuain con Pandev prima punta e alle sue spalle il rientrante Hamsik ad affiancare Callejon e Mertens, azzurro più in forma del momento. Questi i probabili undici che scenderanno in campo dal primo minuto:

(4-2-3-1) Reina; Mesto, Fernandez, Cannavaro, Armero; Behrami, Dzemaili; Callejon, Hamsik, Mertens; Pandev