Al Collana finisce 1-1, gran gol di Moraca nel recupero

moraca4Il Napoli Carpisa Yamamay mantiene l’imbattibilità in campionato afferrando all’ultimo secondo il pareggio contro la Domina Neapolis. Eppure la squadra allenata da Alessandro Riccio non ha sofferto nel derby giocato al Collana, ma ha concesso nel finale del primo tempo l’unica vera occasione alle avversarie, che sono state brave ad approfittarne con Polverino. Nella ripresa il Napoli ha provato a tornare in partita ma gli attacchi sono stati poco incisivi e Moraca ha mancato a un quarto d’ora dalla fine il gol del pari con un colpo di testa a porta vuota finito a lato. Ma è stata sempre lei, in pieno recupero, a trovare un gran gol da fuori area che ha regalato il pareggio alle partenopee.

“Ho poco da rimproverare alle ragazze – spiega Riccio -. Forse nel primo tempo non sono entrate subito in partita ma hanno saputo tenere bene il campo. Il peccato è aver concesso loro l’occasione del gol su un nostro errore a centrocampo, ma anche nella ripresa abbiamo continuato a fare il nostro gioco. Sicuramente il campo, non in perfette condizioni, non ha aiutato le nostre ragazze, ma il loro impegno è stato massimo per tutta la partita”.

Il Napoli Calcio Femminile tornerà in campo il 6 dicembre in trasferta contro l’Eleonora Folgore per il recupero della quarta giornata del campionato di serie B.

Napoli Carpisa Yamamay-Domina Neapolis 1-1

Napoli Carpisa Yamamay: Kaselytè, Schioppo, Cuciniello, Russo (62’ Asta), Di Marino, Esposito L, Esposito V., Cafiero (84’ Massa), Aresu, Moraca, Tagliaferri (80’ Vecchione). A disp.: Musella, Sabatino, Giuliano. All. Riccio

Domina Neapolis: Balbi, Apicella, Testa, Ciccarelli C., Attanasio, Razza, Ponticiello, Galluccio (91’ Cioffi), Ciccarelli V. (78’ Banetta), Fiengo, Polverino. A disp.: Carratù, Napolitano, Zaffiro, Faraone.

Arbitro: Campobasso (Formia)

Marcatori: 43’ Polverino (D), 91’ Moraca (N)

Ammoniti: Moraca (N)