Carpisa-YamamayUn gol al 93′ regala il derby alla Domina

Clamorosa beffa per il Napoli Carpisa Yamamay Calcio Femminile, che al termine di una partita senza grossi rischi è stato superato in pieno recupero in seguito a un episodio sfortunato dalla Domina Neapolis  (0-1).
La gara è stata piuttosto equilibrata con poche occasioni e molto agonismo. La palla gol più clamorosa è capitata a Massa a metà della ripresa con un tiro che ha sfiorato di poco il palo. In pieno recupero,  però, un infortunio di Di Marino, che  ha mancato il palone nel tentativo di rinviare, ha messo fuori tempo il portiere Kaselytè, regalando a Di Marzo il gol della vittoria.
“Abbiamo giocato meglio in altre occasioni ma nonostante tutto non meritavamo la sconfitta – spiega il tecnico, Marco Mazziotti -. Abbiamo mostrato un po’ di superficialità e l’abbiamo pagata. Dobbiamo ritrovare la grinta per riuscire a tornare alla vittoria”.