Layout 1Stamane il Napoli ha svolto  la consueta seduta di allenamento al termine del quale Rafa Benitez ha diramato la lista dei convocati:

Reina, Doblas, Colombo, Reveillere, Ghoulam, Henrique, Mesto, Albiol, Fernandez, Britos, Inler, Jorginho, Dzemaili, Behrami, Callejon, Insigne, Mertens, Pandev, Hamsik, Duvan, Higuain.

Ancora assenti Maggio e Zuniga.

Poi il tecnico spagnolo ha raggiunto la sala stampa per la conferenza di vigilia di Napoli – Lazio.

L’ex allenatore, tra le altre, di Valencia, Liverpool, Chelsea ed Inter ha parlato di stagione positiva, considerato che si è partiti con un allenatore nuovo e dei calciatori nuovi. Nel girone d’andata si è fatto molto bene ma si può fare ancora meglio. Il club, pur avendo risorse economiche inferiori rispetto ad altre società, con l’arrivo di calciatori giusti nel prossimo mercato può raggiungere traguardi importanti.

La vera notizia della giornata è che Benitez apre ad un’eventuale variazione di modulo a gara in corso pertanto non esclude la possibilità di utilizzare Duvan Zapata e Higuain contemporaneamente in qualche spezzone di partita ma prima bisognerà ancora lavorare su alcuni movimenti e qualche combinazione in allenamento.

Infine, come spesso accade, stimolato dalle domande dei colleghi in sala ha parlato di alcuni singoli:

- Higuain sa di non aver giocato bene contro il Parma e deve dare di più

- Hamsik potrebbe giocare anche in una posizione diversa ma in quel caso bisognerebbe trovare un nuovo equilibrio di squadra

- Zuniga sta seguendo un programma per migliorare la condizione fisica visto che non è ancora pronto dal punto di vista atletico per giocare