benitezelNapoli – E’ il giorno di Swansea – Napoli, gara valevole per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League ma facciamo un passo indietro alla conferenza stampa tenuta ieri da Rafa Benitez. Il tecnico spagnolo ha parlato ancora una volta della mentalità con la quale la sua squadra dovrà affrontare questo match e ha definito la partita di andata la più importante. Inoltre vuole assolutamente che si segnino dei goal. E’ infine convinto che con la rosa a disposizione si potrà fare bene sia in campionato che in Europa League. Due dubbi, dovute alle non ottimali condizioni lo affliggono: Albiol ieri aveva la febbre ma si è allenato ugualmente; solo oggi Benitez deciderà su un suo eventuale impiego. L’allenatore azzurro, dopo un colloquio con Higuain, valuterà se mandarlo in campo dall’inizio o tenerlo in panchina. Sulla stessa linea del tecnico spagnolo Christian Maggio, anch’egli convinto che la chiave per passare il turno è segnare almeno un goal ai gallesi nella partita di andata. Il terzino partenopeo, insieme ai suoi compagni ha voglia di riscatto dopo l’ingiusta eliminazione in Champions League, è felice del lavoro che si sta facendo con Benitez ed è convinto che proprio con questo allenatore si potrà vincere qualcosa da qui all’anno prossimo.