britosNapoli – Prosegue la preparazione della squadra di Benitez in vista del match di ritorno di mercoledì 27 al San Mames contro l’Athletic Bilbao valevole per il play off di Champions. Intanto ciò che è emerso durante  il precampionato estivo e nella prima gara ufficiale giocata dagli azzurri è una sorta di difesa a tre “mascherata”; si perche se è vero che il modulo prediletto del tecnico spagnolo è il 4-2-3-1, è pur vero che quando viene schierato Britos esterno basso a sinistra, resta più bloccato rispetto al terzino di ruolo che gioca a destra, dunque la retroguardia azzurra dispone di un trio di centrali di ruolo composto solitamente dall’uruguaiano, Koulibaly e Raul Albiol. Chiaro l’intento di Benitez di tenere la squadra più coperta ed equilibrata in modo da incassare meno goal rispetto alla scorsa stagione; proprio l’allenatore del Napoli ha più volte ribadito questo  concetto in conferenza stampa. Chissà che proprio Britos, dato per partente ad inizio estate da diversi media, diventi il calciatore “chiave” di questa stagione.