duvanzapataNapoli – Si riaccendono i riflettori al San Paolo, domani infatti il Napoli affronterà la Sampdoria alle 12,30 per un match valevole per la 18^ giornata del campionato di serie A. Rafa Benitez, ha fatto intendere di non temere la Samp anche perche i suoi calciatori sono rientrati in forma dopo le festività natalizie . Il tecnico spagnolo stamane in conferenza stampa ha spiegato che pur avendo recuperato pienamente Hamsik, ha preferito non convocarlo per domani per prudenza. Non convocati anche Cannavaro, che ha accusato un fastidio muscolare, Behrami, Reina e gli infortunati di lungo corso Zuniga e Mesto. Assenze importanti dunque tra gli azzurri che si presenteranno dinnanzi ai blucerchiati ugualmente con un undici molto temibile grazie all’importante rosa che il presidente De Laurentis ha messo a disposizione di Benitez. Rafael agirà tra i pali, in difesa Maggio e Albiol con uno tra Reveillere ed Armero sulla corsia esterna di sinistra ed uno tra Fernandez e Britos al centro della difesa; in mezzo al campo Dzemaili ed Inler; sulla trequarti Callejon, Pandev ed uno tra Mertens ed Insigne ad agire dietro Higuain. Intanto sul fronte mercato, il tecnico dei partenopei ha smentito categoricamente le voci che volevano una partenza di Duvan Zapata, inotre ha spiegato che sarà molto difficile comprare calciatori perche i club non si liberano facilmente di giocatori con qualità superiori a quelli che ha in rosa il Napoli attualmente.

I convocati

Rafael, Colombo, Contini, Albiol, Britos, Fernandez, Armero, Uvini, Bariti, Dzemaili, Inler, Maggio, Radosevic, Reveillere, Callejon, Mertens, Higuain, Insigne, Pandev, Duvan.

La probabile formazione

(4-2-3-1) Rafael; Maggio, Fernandez, Albiol, Reveillere; Dzemaili, Inler; Callejon, Pandev, Insigne; Higuain