Napoli

Bigon pronto a dire sì al Verona e lasciare Napoli?

Rivoluzione Napoli? La stagione 2014/15, che ormai volge verso il termine, potrebbe essere quella dei grandi cambiamenti in casa azzurra. Oltre a Rafa Benitez, che pare sempre più lontano da Napoli (sponda West Ham?), e al possibile addio degli spagnoli Albiol e Callejon, a cui potrebbe far seguito anche la partenza di Higuain (richiesto dal Chelsea e dall’Arsenal), c’è un altro tassello importante del club targato De Laurentis che potrebbe essere pronto a fare le valigie: è Riccardo Bigon.

Il ds partenopeo starebbe discutendo al momento con i dirigenti del Verona, che stanno cercando il sostituto di Sogliano, anche lui dato in partenza, per rifondare una squadra sperando nella permanenza di Luca Toni. Bigon, che a Napoli da sempre ha fatto più un lavoro da mediatore tra presidente e tecnici (a partire da Mazzarri per finire a Benitez) che da direttore sportivo (sono pochi i calciatori da lui scelti direttamente che poi sono stati inseriti con continuità nei progetti tecnici della squadra), spera infatti di trovare finalmente un ambiente che gli permetta di esprimere le proprie potenzialità dopo un’esperienza napoletana all’ombra degli altri.

Per ora non ci sono conferme né smentite da parte degli interessati, ma è chiaro che se dovessero partire tutti, per De Laurentis sarebbe un’estate da rifondazione non da poco, altro che ferie…!!!