calaio'2Napoli – Il primo Memorial Lugaresi, dedicato all’ex presidente cesenate scomparso nel 2010, va al Cesena. Battuto il Napoli per 1-0 grazie ad un goal di Nadarevic. Parte bene la squadra di Rafa Benitez ma sono i padroni di casa a trovare il goal colpendo ancora una volta gli azzurri nel punto debole ovvero il gioco aereo. Buona la reazione di un Napoli ricco di giovani, viste le tante assenze dei calciatori impegnati con le rispettive nazionali, ma Campagnolo nega la gioia del goal a Calaiò e Novotny. Nella ripresa i partenopei falliscono anche un calcio di rigore con Callejon che si fa ipnotizzare dal portiere del Cesena, in serata di grazia. Un match che non fa testo visto che tutti i giocatori chiave dello scacchiere di Benitez erano assenti. Da sottolineare però le prove positive di Calaiò e del giovane Romano.