Gennaro Illiano, tecnico del Monte di Procida

Grazie ad una vittoria ottenuta probabilmente anche oltre i propri meriti, il Monte di Procida infila il terzo risultato utile consecutivo, e la seconda vittoria casalinga di seguito, e balzando così al ottavo posto in classifica ad una sola lunghezza proprio dal Villa Literno sconfitto ieri di misura al Vezzuto Marasco.
La gara è stata decisa al 20′ del primo tempo con la rete siglata da Borrino, bravo a sorprendere la difesa liternina sugli sviluppi di un corner.
Nel riassunto della partita va in ogni caso sottolineato che sono stati gli ospiti a tenere costantemente in mano il pallino del gioco, anche dopo essere rimasti in inferiorità numerica dopo 5′ minuti della ripresa a seguito del espulsione del difensore Raimondo per doppia ammonizione; ai cavallucci marini va riconosciuto il merito di aver difeso con i denti il vantaggio ottenuto nella prima frazione di gioco grazie ad un ottima prestazione complessiva della difesa, spesso schierata a 5 in fase di non possesso, guadagnando una vittoria fondamentale che consente ai flegrei di abbandonare i bassifondi della classifica.