Panorama_1_fullIn casa Monte di Procida si prepara la trasferta di domenica contro il Calcio Campano Giovani. La squadra flegrea vuole dimostrare di essere uscita dalla crisi di risultati e vuole trovare la seconda vittoria consecutiva. Il morale della squadra è alto dopo il match vinto contro i cugini del Rione Terra. L’infermeria pian piano si sta svuotando e si aspettano solo i rientri dei lungodegenti Astuti e Di Costanzo. I due calciatori dovranno rimanere ai box per altre 2 settimane. Hanno ripreso ad allenarsi già la scorsa settimana capitan De Luca (autore del terzo goal nel derby) e Ricciardi, ma i due devono mettere carburante nelle gambe per ritrovare la condizione fisica migliore. I prossimi allenamenti saranno d’aiuto a mister Illiano per vedere quali saranno gli 11 titolari della partita, anche se il coach pare intenzionato a schierare in parte gli 11 che sono scesi in campo nella stracittadina, facendo valere il detto: squadra che vince non si cambia. L’unico assente sicuro è capitan Illiano essendo stato espulso domenica scorsa. Con gli eventuali 3 punti i cavallucci marini potranno portarsi nelle zone alte della classifica e migliorare l’attuale ottavo posto. Gli avversari non navigano in buone acque, in 6 partite hanno racimolato solo 4 punti, occupando attualmente il dodicesimo posto. I 4 punti sono frutto dell’unica vittoria avvenuta alla terza giornata per 2 a 0 sul campo dell’Ardor Qualiano e del pareggio casalingo contro il Barano nella quarta di campionato. Il week-end scorso invece hanno subito una pesante sconfitta per 5 a 1 in trasferta contro il Pimonte. Sicuramente l’incontro si prospetta scoppiettante e non ci resta che aspettare il calcio d’inizio della partita!