illiano-2Il Monte di Procida è pronto ad affrontare tra le mura amiche il San Vito Positano. All’andata il match si è concluso sull’1 a 1 con un euro goal di capitan De Luca che ha risposto al vantaggio dei salernitani. La squadra è alla ricerca di punti per ottenere la matematica salvezza e domenica è l’occasione giusta per trovare i 3 punti per due motivi: il primo è quello di fare una bella figura davanti al proprio pubblico; il secondo perché gli avversari distano un solo punto dai flegrei ed una vittoria dei cavallucci marini varrebbe il sorpasso in classifica. I giallo rossi infatti occupano il settimo posto in classifica ed anche loro sono in cerca di punti per la matematica salvezza. Nella gara valida per la 27° giornata di campionato, mister Illiano pare intenzionato a schierare Costagliola tra i pali; difesa composta da Illiano, Volpe e Rotta centrali; Caputo A. e capitan De Luca esterni; centrocampo formato da Caputo M. e Greco; trio d’attacco costituito da Lubrano, Sica e Barbella. Eventuali 3 punti proietterebbero i giallo blu a quota 35 punti in classifica e migliorare l’attuale posizione della graduatoria, portandosi a più uno proprio sui salernitani. Non ci resta che aspettare il fischio dell’arbitro domenica ore 10,30 al Vezzuto-Marasco e passare la palla al campo.

ANALISI DELL’AVVERSARIO

Il San Vito Positano occupa attualmente il settimo posto in classifica, i 34 punti sono il frutto di 8 vittorie, 10 pareggi e 8 sconfitte. Nel girone di ritorno la squadra ha collezionato 16 punti su 33 disponibili. Sono arrivate infatti 3 sconfitte, 4 vittorie e 4 pareggi. I 3 punti sono arrivati alla sedicesima, diciannovesima, ventesima e ventunesima giornata, rispettivamente un 2 a 0 in casa contro il Mugnano City, un 1 a 0 in trasferta contro l’Anacapri, un 3 a 1 tra le mura amiche contro la Boschese e un 3 a 2 sul campo dell’Ardor Qualiano. I pareggi sono arrivati alla diciottesima, ventiduesima, venticinquesima e nell’ultimo week-end di campionato. Rispettivamente un 1 a 1 in casa contro la Juve Pro Poggiomarino, uno 0 a 0 tra le mura amiche contro la capolista Atletico Vesuvio, in trasferta contro il Pimonte e in casa contro il Pro Pagani entrambi i match si sono conclusi sull’1 a 1.