apicella1Il Monte di Procida ha assaporato la vittoria fino al 90° minuto, ma deve accontentarsi del pareggio per 2 a 2 arrivato in extremis. Nella gara valida per la 19° giornata di campionato i montesi ospitano la terza della classe Pro Pagani. Mister Illiano schiera Costagliola tra i pali; Illiano, Marotta, Rotta e Brusco in difesa; Coppola, Lubrano, Caputo M. e capitan De Luca a centrocampo con Sica e Barbella in attacco. A inizio partita Sica ha una nitida occasione per siglare il vantaggio ma non riesce a trovare il tapin vincente a porta sguarnita. Nel calcio vale la legge goal mangiato, goal subito e puntuale arriva il goal degli ospiti con Apicella al 20° minuto, abile a trafiggere Costagliola su punizione. I flegrei non si scompongono e riescono a trovare subito il pareggio al 23° minuto con il solito Barbella. Il primo tempo si conclude sull’1 a 1. Nella ripresa sono i padroni di casa a fare la partita e  trovano il goal del vantaggio al 7° minuto con capitan De Luca su punizione. Trovato il vantaggio i cavallucci marini possono addirittura trovare il tris che può chiudere la partita, in particolare con Barbella che nel finale ha due nitide occasioni. A tempo scaduto gli ospiti, in inferiorità numerica, trovano il pari ancora con Apicella che sigla una personale doppietta. Rimane il rammarico per i montesi che hanno disputato una buona gara e sono andati vicino a centrare la seconda vittoria consecutiva. È comunque un buon punto che muove la classifica e spinge i giallo blu a consolidare sempre più il sesto posto nella graduatoria. Ora la squadra è pronta al preparare al meglio il derby al “Domenico Conte” di Arco Felice contro il Rione Terra.