illiano-2Dopo la convincente vittoria di Mercoledì 9 Aprile al Vezzuto-Marasco per 3 a 2 contro la Juve Pro Poggiomarino nell’ultimo match di campionato, non è ancora arrivato il tanto atteso “rompete le righe” per la squadra flegrea. Il team giallo blu infatti effettuerà delle sedute di allenamento, nella settimana che precede la Pasqua, per non perdere la condizione fisica e per immagazzinare benzina in vista della prossima stagione, in quanto la società si sta già mettendo al lavoro per rendere la rosa più competitiva. Saranno disputate delle amichevoli contro le squadre flegree che sono ancora impegnate in gare ufficiali, come Quarto e Puteolana Internapoli. Dopo aver fatto un bilancio sulla stagione dei cavallucci marini nelle scorse settimane, non potevano mancare le parole di mister Illiano, vero artefice dell’ottimo piazzamento (settimo posto a quota 41 punti) della sua squadra nella regolar season 2013-2014.

PAROLA A MISTER ILLIANO

Prima di fare il bilancio sulla stagione appena conclusa, il tecnico ha analizzato la prova contro la Juve Pro Poggiomarino affermando quanto segue:
<< I ragazzi hanno disputato l’ennesima grande prova e anche se in quest’ultima partita la squadra non ha avuto da chiedere niente alla classifica, si è voluto onorare il campionato e chiudere in bellezza davanti al nostro pubblico per essere sempre stati leali e onesti con tutti. Faccio i complimenti alla Juve Pro Poggiomarino, ottima squadra, che è stata costruita per raggiungere traguardi importanti come i play-off.>>
Poi il coach si sofferma sull’annata calcistica dei montesi dichiarando quanto segue:
<< Faccio un plauso generale a tutti i componenti della squadra senza escludere nessuno, per questo grande anno di campionato appena concluso. L’anno calcistico complessivo per me è andato bene ma non benissimo, perchè è stata raggiunta la salvezza con qualche giornata di anticipo, vero obiettivo della società, ma rimane il rammarico per non essere andati oltre l’obiettivo stagionale e per non aver comprato qualche giocatore nel mercato invernale per cercare di disputare i play-off. La società ora ha intenzione di riconfermare in toto tutti, acquistando 4 o 5 giocatori così da poter rimanere nei primi posti della classifica nel prossimo campionato provando a vincere la competizione. Bisogna quindi lavorare anche sull’inesperienza visto che la squadra è formata da moltissimi giovani che possono giocare anche nelle squadre giovanili e forse con un pizzico di cattiveria agonistica potevamo avere qualche punto in più, ma con qualche acquisto di elementi più esperti che giocano da anni in questa categoria, il Monte di Procida può togliersi delle belle soddisfazioni.>>