4-lnd_promozione_logoUn ottimo Monte di Procida va a vincere sul campo del Campania Ponticelli e porta a casa i primi 3 punti del 2014. I padroni di casa mai sconfitti fino ad ora, secondi in classifica in piena corsa per la vittoria del campionato, si sono resi pericolosi solo in occasione del goal del vantaggio. I montesi sono scesi in campo con Costagliola tra i pali; Marotta, Illiano e Rotta in difesa; Brusco, Volpe, Caputo M. e Coppola a centrocampo; tridente d’attacco formato da Astuti (sostituito da Ricciardi per infortunio), Barbella e il neo acquisto Sica. Ad inizio partita sono i cavallucci marini a rendersi pericolosi in almeno 3 nitide occasioni da rete, ma devono capitolare intorno al 30° minuto su calcio di punizione dai 20 metri di Esposito. I flegrei non si scompongono e trovano il pari al 38° minuto proprio con il neo acquisto Sica servito ottimamente da Ricciardi. In pieno recupero i giallo blu trovano il vantaggio con Volpe, abile ad insaccare di testa in mischia su una punizione fuori area. Primo tempo che si chiude con il vantaggio per la compagine di mister Illiano. Nella ripresa dopo appena 5 minuti di gioco il Monte di Procida cala il tris con capitan Illiano che dai 20 metri trova il goal con una perla su punizione. Messo in cassaforte il risultato i montesi sfiorano più volte la quarta rete. I padroni di casa provano a riaprire la partita ma dopo la girandola delle sostituzioni   il risultato non cambia. Ora la squadra, a quota 26 punti, può preparare al meglio il derby al “Conte” di Arco Felice contro il Rione Terra.