ANALISI CAMPIONATO MONTE DI PROCIDA

Layout 1Come è già stato scritto in settimana, il Monte di Procida non scende in campo nella gara valida per la 28° giornata di campionato. I montesi sono obbligati a non giocare il match casalingo in quanto l’Angri da ormai 5 partite si è ritirato dal campionato. Ai cavallucci marini viene assegnata quindi la vittoria per 3 a 0 a tavolino e raggiunge quota 39 punti in classifica, consolidando il settimo posto della graduatoria. Andiamo a vedere fin qui il cammino della compagine di mister Illiano di un campionato più che positivo.

CAMMINO DEL MONTE DI PROCIDA

I giallo blu hanno ottenuto più punti (23) nel girone di andata. Nelle prime 15 giornate di campionato infatti sono arrivate 6 vittorie, 3 in casa e 3 in trasferta; 5 pareggi, 2 tra le mura amiche e 3 in trasferta e 4 sconfitte, di cui 2 al Vezzuto-Marasco e 2 in trasferta. Sono stati realizzati 18 goal e ne sono stati subiti altrettanti 18. Dal punto di vista statistico si può notare una costanza di risultati, ma il gioco da parte dei flegrei è stato migliore in trasferta che tra le mura amiche. Nel girone di ritorno in 12 giornate disputate (11 giocate fin qui), i montesi hanno totalizzato 16 punti, che sono il frutto di 4 vittorie (1 a tavolino) di cui 2 in casa e 1 in trasferta; 4 pareggi, 1 tra le mura amiche e 3 in trasferta e 5 sconfitte di cui 3 al Vezzuto-Marasco e 2 in trasferta. Nonostante la squadra abbia ottenuto meno punti rispetto all’andata, le prestazioni positive sono state ottenute sempre lontano dal proprio campo. Il girone di ritorno è stato più prolifico dal punto di vista dei goal segnati e subiti. Sono state infatti 24 le reti messe a segno e 22 invece sono stati i goal subiti. Tra andata e ritorno sono stati quindi 42 i goal fatti totali e 40 i goal subiti totali. La vittoria più ampia è stata ottenuta proprio nell’ultimo week-end giocato dai cavallucci marini. Si tratta del perentorio 6 a 1 inflitto in casa al San Vito Positano alla 27° giornata. Il pareggio più ampio è arrivato alla 24° giornata di campionato, nell’incredibile match in trasferta contro l’Ardor Qualiano, match finito sul 4 a 4. La sconfitta più ampia è arrivata invece alla 3° giornata di campionato tra le mura amiche contro il Campania Ponticelli per 4 a 0.

MARCATORI

A guidare la classifica dei marcatori è il classe ’94 Vincenzo Barbella, arrivato a fine mercato estivo che ha totalizzato la bellezza di 13 goal. Al secondo posto troviamo a quota 6 goal capitan Antonio De Luca. Al terzo posto a quota 5 goal c’è Pasquale Tizzano. Al quarto posto c’è un ex aequo, con Giovanni Sica e Marco Caputo che hanno realizzato 4 goal. Al quinto posto appaiato a quota 3 goal c’è Vincenzo Astuti. Chiudono la classifica marcatori altri ex aequo con Antonio Greco e Massimiliano Volpe che hanno realizzato 2 goal e Luigi Illiano, Gennaro Lucignano e Giannantonio Lubrano fermi a quota 1.
Le statistiche possono essere migliorate nelle ultime 2 partite finali del campionato. Tra una settimana i flegrei fanno visita al Mugnano City per chiudere poi la stagione agonistica 2013/2014 in casa contro la Juve Pro Poggiomarino.

ANDATA: 6 V- 5 P- 4 S => 23 PUNTI 18 GOAL FATTI – 18 GOAL SUBITI
RITORNO: 4 V- 4 P- 5 S => 16 PUNTI 24 GOAL FATTI – 22 GOAL SUBITI
PUNTI TOTALI: 39
TOTALI GOAL FATTI: 42
TOTALI GOAL SUBITI: 40
VITTORIE IN CASA ANDATA: 3
PAREGGI IN CASA ANDATA: 2
SCONFITTE IN CASA ANDATA: 2
VITTORIE IN TRASFERTA ANDATA: 3
PAREGGI IN TRASFERTA ANDATA: 3
SCONFITTE IN TRASFERTA ANDATA: 2
VITTORIE IN CASA RITORNO: 2
PAREGGI IN CASA RITORNO: 1
SCONFITTE IN CASA RITORNO: 3
VITTORIE IN TRASFERTA RITORNO: 1
PAREGGI IN TRASFERTA RITORNO: 3
SCONFITTE IN TRASFERTA RITORNO: 2
VITTORIA PIU’ AMPIA: 6 a 1 in casa contro il San Vito Positano
PAREGGIO PIU’ AMPIO: 4 a 4 in trasferta contro l’Ardor Qualiano
SCONFITTA PIU’ AMPIA: 4 a 0 in casa contro il Campania Ponticelli
CLASSIFICA MARCATORI
COGNOME E NOME N° GOAL SEGNATI
Barbella Vincenzo 13
De Luca Antonio 6
Tizzano Pasquale 5
Sica Giovanni 4
Caputo Marco 4
Astuti Vincenzo 3
Greco Antonio 2
Volpe Massimiliano 2
Lucignano Gennaro 1
Illiano Luigi 1
Lubrano Giannantonio 1