illiano-2Il Monte di Procida è pronto ad affrontare in trasferta la Juve Pro Poggiomarino. Nell’ultimo match del girone di andata, valido per la quindicesima giornata di campionato, i montesi dovrebbero scendere in campo con Costagliola tra i pali, difesa composta da Illiano, Marotta e Rotta centrali, con Caputo A. e capitan De Luca esterni. Lubrano, Caputo M. e Greco perni di centrocampo alle spalle di Astuti e Barbella. Eventuali 3 punti proietterebbero i flegrei a quota 25 punti in classifica al quinto posto solitario in piena zona play-off. Se invece fossero i padroni di casa a raggiungere la vittoria arriverebbero a quota 30 punti consolidando il terzo posto in classifica. Non ci resta che aspettare il fischio d’inizio dell’arbitro e passare la palla al campo.

ANALISI DELL’AVVERSARIO

La Juve Pro Poggiomarino occupa attualmente il terzo posto in classifica, i 27 punti sono il frutto di 10 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte. I K.O. sono arrivati alla quinta e sesta giornata rispettivamente in casa per 2 a 0 contro l’Atletico Vesuvio e fuori casa per 2 a 1 contro il Campania Ponticelli. I pareggi sono arrivati alla terza e decima giornata, rispettivamente in casa contro il San Vito Positano e fuori casa contro il Real Poggio. In Entrambe le partite il risultato è stato di 0 a 0. Le vittorie sono arrivate alla prima di campionato, un secco 3 a o sul campo dell’Angri; alla seconda giornata, un 2 a 1 in casa contro il Mugnano; un perentorio 4 a 0 tra le mura della Boschese alla quarta giornata; 1 a o in casa alla settima giornata contro il Pro Pagani; all’ottava giornata un 3 a 1 al “Domenico Conte” di Arco Felice ai danni del Rione Terra; 1 a 0 alla nona giornata in casa contro il Calcio Campano Giovani; un perentorio 4 a 1 all’undicesima giornata contro l’Anacapri tra le mura amiche; vittoria di misura alla dodicesima giornata sul campo dell’Ardor Qualiano; 2 a 0 alla tredicesima giornata in casa contro il Barano e un 2 a 1 nell’ultimo week-end fuori casa ai danni del Pimonte.