illiano-2Nella prima giornata del campionato di Promozione 2014-2015 il Monte di Procida fa visita al Comprensorio Arpino. Mister Illiano schiera Scognamiglio tra i pali; difesa composta da Borrino, Volpe e Rotta centrali; capitan De Luca e Brusco esterni; centrocampo costituito da Massa, Caputo e Costagliola; attacco formato da Di Matteo e bomber Tizzano. La partita si sblocca dopo appena 1 minuto quando Costagliola dai 30 metri su punizione trafigge il portiere di casa, mandando la palla all’incrocio dei pali. Acquisito il vantaggio lampo i flegrei calano di concentrazione e non riescono a comandare il gioco con gli avversari che non trovano il meritato pareggio solo grazie al palo che salva i cavallucci marini. Il primo tempo finisce con il risultato di 1 a 0 per gli ospiti. Nella ripresa la partita si vivacizza e al 15° minuto di gioco arriva l’atteso pareggio dei padroni di casa anche in questo caso su punizione dai 25 metri. Trovato il goal i giallo rossi acquistano fiducia e creano numerose azioni da goal andando in vantaggio a 10 minuti dalla fine. Dal 90° in poi succede l’incredibile, prima Caputo sigla il pareggio con un preciso tiro da fuori area e poi Lucignano, subentrato a partita in corso al 92° minuto di gioco, ha sui piedi il pallone del 3 a 2. Dopo 4 minuti di recupero il risultato non cambia. Finisce 2 a 2 con i montesi che possono ritenersi soddisfatti di aver conquistato un punto avendo disputato una partita al di sotto delle aspettative. Bisogna lavorare sodo perché Domenica prossima in casa arriva la Boys Caivanese, una delle più forti squadre del campionato.