Layout 1Bella vittoria del Monte di Procida che nella 23° giornata di campionato batte l’Anacapri per 2 a 0. All’andata il match è stato deciso dal solito Barbella, autore di 2 goal nel 2 a 1 finale; oggi tra le mura amiche il protagonista è stato Tizzano, partito dalla panchina, autore di una doppietta. Mister Illiano schiera Costagliola tra i pali; difesa composta da Illiano, Ciotola e Rotta; centrocampo costituito da Brusco e capitan De Luca esterni, Greco e Caputo M. centrali con Lubrano, Sica e Barbella in attacco. Il primo tempo vede le due squadre compatte e desiderose di trovare il guizzo vincente per raggiungere il goal del vantaggio e l’unica occasione degna di nota, a favore dei montesi, capita sui piedi di De Luca che colpisce la traversa intorno al 30° minuto di gioco. La prima frazione si chiude dunque sullo 0 a 0. Nella ripresa sono sempre i padroni di casa a macinare gioco e rendersi pericolosi sotto porta ma non riescono a trovare la rete. Qui sale in cattedra l’attaccante flegreo che entrato intorno al 70° minuto di gioco trova i 2 goal vittoria al 75° e all’87°. Dopo 3 minuti di recupero il risultato non cambia: Monte di Procida batte l’Anacapri per 2 a 0. Sono 3 importantissimi in chiave salvezza, i cavallucci marini, con questa vittoria, raggiungono quota 31 punti in classifica togliendosi dalle zone calde della graduatoria. I giallo blu ora nel prossimo week-end fanno visita all’Ardor Qualiano, altro match importante e da vincere per ottenere al più presto la permanenza nel campionato di Promozione.