riodejaneiroNapoli – L’Italia, con due turni di anticipo, è ufficialmente qualificata per i Mondiali 2014 che si svolgeranno in Brasile. Battuta la Repubblica Ceca al termine di una partita che si era messa male con il vantaggio degli ospiti firmato Kozak che gli azzurri hanno saputo raddrizzare nella ripresa grazie a Chiellini e Balotelli. Oltre al successo è arrivato anche il bel gioco con tante occasioni da rete costruite e non concretizzate solo per un pò di sfortuna.