kakaIn questi ultimi giorni ci sono sempre le stesse squadre attive sul mercato. L’Inter fa un cambio a centrocampo. La società in queste ore sta definendo l’arrivo di M’Vila ed è stato trovato un accordo con il Rubin Kazan per uno scambio di prestiti con diritto di riscatto. In Russia volerà Taider che avrebbe già dato il suo assenso alla trattativa. Per il riscatto del francese classe ’90, i nerazzurri dovranno sborsare 9 milioni di euro. L’affare può considerarsi in dirittura d’arrivo visto anche il benestare di mister Mazzarri. Oltre al mercato d’entrata, la società è attiva per i trasferimenti in uscita. il Real Madrid scalda l’asse di mercato Madrid-Milano ed  i “Blancos” hanno deciso di puntare su Kovacic.  E’ già pronta un offerta che potrebbe far vacillare il presidente Thohir. Il club spagnolo visto gli incontri tra Ancelotti e l’agente del calciatore, per il croato è pronto a sborsare fino a 25 milioni di euro. I madrileni monitorano  sempre Vidal della Juventus e dal Brasile le sue parole fanno tremare i tifosi bianconeri. Dopo la vittoria del suo Cile ai danni delle “Furie Rosse”, “Re Artù” non ha escluso sorprese di mercato che lo riguardano affermando:<< Dopo il Mondiale vedremo cosa sarà del mio futuro>>. L’agente del calciatore avrebbe infatti incontrato a Parigi Ancelotti ed il presidente Florentino Perez, che per il giocatore sono pronti a fare faville per portarlo al Bernabeu. Per quanto riguarda il Milan ci può essere un interessante incrocio di mercato direttamente in Brasile. A Recife si sono sfidate Italia e Costa Rica e alcune voci di mercato affermano dell’interessamento dei rossoneri per Joel Campbell nell’ambito di una trattativa con l’Arsenal per Balotelli. L’AD Galliani infatti sarebbe disposto ad abbassare le pretese economiche per “super Mario” se nell’affare venisse inserito il gioiellino dei “Ticos” . In uscita pare sia finita la “seconda” avventura al Milan per Kakà. Le voci dell’addio arrivano dal  presidente del San Paolo Miguel Aidar che afferma:<<Posso solo dire che l’arrivo di Kakà è quasi certo>>. A fargli eco è un comunicato dell’Orlando City, squadra che milita nella Major League americana che riporta quanto segue: “Con Kakà la trattativa è in fase avanzata, sarà da noi a Gennaio”. Il brasiliano quindi si trasferirà prima in Brasile nel club paulista che lo ha lanciato nel mondo dei grandi per 6 mesi di prestito, per poi sbarcare negli Usa.