montolivo“Mi sono rotto”. Questa la drammatica esternazione di Riccardo Montolivo, che, subito dopo il contrasto con il difensore irlandese Alex Pearce e il forte dolore, ha immediatamente compreso la gravità dell’infortunio. Un labiale rubato in diretta dalle telecamere di Craven Cottage, che ha gettato nello sconforto la panchina azzurra, con in testa il ct, Cesare Prandelli. La tibia del Monto ha fatto crack: per lui, l’avventura brasiliana è già finita ancor prima di cominciare. Otto minuti per dire addio al Mondiale e con esso la speranza (e l’obiettivo) di un pronto riscatto, dopo una stagione alquanto deludente. Lo staff sanitario azzurro si è subito messo in contatto con quello del Milan, che dovrà valutare al meglio la situazione. Il club rossonero, ovviamente, spera di recuperare il giocatore per l’inizio del Campionato (che scatterà a fine agosto) ma i tempi in questi casi oscillano tra i tre e i quattro mesi .