Nuova offerta azzurra per Vrsaljko

Nuova offerta azzurra per Vrsaljko

Sfumato definitivamente Davide Astori, molto vicino alla Fiorentina, il mercato Napoli vira con forza sul terzino destro. Non Donati, non Rafael né Widmer, che resta pure una valida alternativa all’obiettivo principale, ma l’uomo su cui si punta fortemente è Sime Vrsaljko. Il croato del Sassuolo è in cime alle liste delle preferenze sia di Giuntoli che di Sarri e nonostante la prima offerta partenopea sia stata rifiutata, si ha tutta l’impressione che l’operazione si faccia. Per questo Aurelio De Laurentis è tornato alla carica con i neroverdi con un’offerta da 9 milioni di euro + il cartellino di Omar El Kaddouri, che piace al tecnico degli emiliani Di Francesco.

Vrsaljko, arrivato in Italia nel 2013, al Genoa, ha sin da subito, nonostante la giovane età (23 anni), dimostrato grande carattere e carisma conquistandosi il posto da titolare nei rossoblu. Le sue prestazioni non sono passate in osservate e il Sassuolo lo ha ingaggiato lo scorso anno nell’ambito della campagna di rafforzamento della squadra. E ora, oltre al Napoli, Vrsaljko piace anche a Roma e Juventus, con soprattutto i giallorossi sulle sue tracce per il dopo Maicon. Il Napoli è però in vantaggio, forte dell’accordo già col giocatore per un quadriennale da 1,2 mln a stagione. Domani si attendono sviluppi.