legaproSi è concluso il 30° turno in Lega Pro. Nel girone C, dove sono inserite le squadre campane, la Paganese di mister Sottil perde fuori casa per 2 a 1 contro il Barletta e scivola al 14° posto restando a quota 33 punti. L’Aversa Normanna di coach Marra perde in casa con il fanalino di coda Reggina per 1 a 0, rimane fermo a 25 punti al 17° posto. La Juve Stabia allenata da Pancaro esce vittoriosa per 3 a 0 dalla trasferta contro la Lupa Roma. È un goal di Caserta e una doppietta di Di Carmine a regalare i 3 punti alle vespe che consolidano il 3° posto con 55 punti, gli stessi della Casertana. Quest’ultima pareggia 1 a 1 sul campo dell’Ischia Isolaverde. Al goal di Cisse per gli ospiti risponde Infantino per i padroni casa. Con questo pareggio gli isolani guidati da Maurizi rimangono al penultimo posto con 24 punti, mentre la squadra di Campilongo rimane al 4° posto. Il Benevento vince di misura, grazie al sigillo di Eusepi, sul campo del Vigor Lamezia e con 64 punti aggancia al primo posto la Salernitana, sconfitta 1-0 all’Arechi dal Matera. Infine il Savoia di mister Papagni torna alla vittoria battendo al “Giraud” con un perentorio 4 a 1 il Catanzaro. Le reti portano la firma di Scarpa che realizza una doppietta, Riccio e D’Apollonia e proiettano i bianco neri  a quota 26 punti.