festaischiaAltro week-end trascorso in Lega Pro, dove non sono mancate di certo le sorprese. Nel gruppo C, quello delle campane, la Juve Stabia di mister Pancaro pareggia 1 a 1 sul campo del Barletta. Al goal degli ospiti di Nicastro risponde De Rose. Con questo pari le vespe si portano a 43 punti rimanendo al 3° posto in classifica. Al “Pinto” di Caserta la Casertana di coach Campilongo batte di misura la Paganese allenata da Sottil. È il goal di Rajcic a regalare i 3 punti ai padroni di casa che si avvicinano alla Juve Stabia portandosi a 41 punti consolidando il 4° posto. I bianco blu invece rimangono a 28 punti.

La Salernitana, che continua la rincorsa per riprendersi la vetta della classifica, non va oltre il 2 a 2 in casa contro il Vigor Lamezia. I granata di Menichini (espulso dall’arbitro e contestato dal pubblico che ha applaudito l’allontanamento dalla panchina) possono tirare un sospiro di sollievo visto che rimangono a meno due dalla capolista a quota 48 punti. Il Benevento infatti non ne approfitta e pareggia con lo stesso risultato dell’”Arechi” sul campo del Foggia. I giallo rossi guidati da Brini mantengono le distanze con 50 punti e continuano a sognare la “Serie B”.

L’Ischia Isolaverde batte tra le mura amiche il Martina. A decidere il match è Millesi che fa sorridere mister Maurizi e porta gli isolani a quota 19 punti, mantenendo aperto il discorso salvezza. Infine al “Giraud” il Savoia riprende la marcia della vittoria battendo per 1 a 0 l’Aversa Normanna di mister Marra. È un gol di Verruschi a consegnare a coach Papagni i 3 punti. I bianco neri si portano così a 20 punti sperando in una salvezza diretta, mentre i granata rimangono il fanalino di coda con 12 punti.

CLASSIFICA

1 Benevento 50

2 Salernitana 48
3 Juve Stabia 43

4 Casertana 41
5 Lecce 39
6 Foggia 38
7 Matera 38
8 Catanzaro 33
9 Barletta 31
10 Paganese 28
11 Vigor Lamezia 27
12 Lupa Roma 27
13 Martina 26
14 Melfi 25
15 Cosenza 24
16 Messina 24
17 Savoia 20
18 Isolaverde 19
19 Reggina 18
20 Aversa 12 

PROSSIMO TURNO
Prossimo turno
Data Incontro
07-02-2015 14:30 Cosenza – Casertana

07-02-2015 15:00 Messina – Paganese

07-02-2015 16:00 Matera – Catanzaro

08-02-2015 11:00 Barletta – Reggina

08-02-2015 12:30 Aversa – Foggia

08-02-2015 14:30 Salernitana – Isolaverde

08-02-2015 14:30 Lecce – Savoia

08-02-2015 16:00 Juve Stabia – Martina

08-02-2015 18:00 Vigor Lamezia – Melfi

09-02-2015 20:45 Benevento – Lupa Roma