higuainNapoli – Serviva una risposta del Napoli e così è stato. All’Olimpico di  Roma contro una  Lazio ridimensionata rispetto alle ultime stagioni, la squadra di Benitez ha ripreso ad essere quella macchina da goal che aveva perfettamente funzionato ad inizio stagione. Higuain e Callejon, sottotono nelle ultime apparizioni, hanno ritrovato la forma migliore; El Pipita ha regalato una doppietta al popolo azzurro, dimostrando ancora una volta tutte le sue qualità mentre Callejon al di là del goal del definitivo 2-4 ha giocato nuovamente una gara di grande intensità sia in fase offensiva che difensiva. Chi invece ha confermato il suo ottimo stato di forma è stato Pandev, già positivo nella sconfitta di Dortmund, ha trovato anche il goal che consacra il suo stato attuale di grazia e che consente ad Hamsik di guarire con calma. Come spesso accade nel calcio, c’è sempre anche un aspetto negativo in una vittoria; in particolare il tecnico spagnolo dovrà trovare la chiave giusta per rendere il suo Napoli più impermeabile in fase difensiva. Continuano a farsi sentire le assenze di Mesto e Zuniga soprattutto perche c’è un Armero che dopo lo svarione col Borussia, continua a non fornire garanzie in fase di non possesso e soprattutto di appoggio, con passaggi pericolosi che rischiano di mandare in porta le squadre avversarie come è accaduto in Germania.