Un rigore di Napolitano all’86’ 

salva gli azzurri dalla sconfitta

 

chiovato2Buon pareggio per la Sibilla che al “Chiovato” ferma il lanciatissimo Volla che recrimina per non aver chiuso la gara. Dopo un bel primo tempo con occasioni da ambo le parti sono gli ospiti nella ripresa a rendersi pericolosi ed a trovare il vantaggio al 74’ con l’ex Aliyev. La Sibilla non ci sta e all’86’ Capuano penetra in area di rigore e viene atterrato da D’Abbronzo: rigore ed espulsione per il giocatore ospite. Dal dischetto va Napolitano che con freddezza batte Pardo e consente alla Sibilla di muovere la classifica.

A fine partita D’Aniello (tecnico della formazione juniores che ieri era seduto in panchina in attesa del nuovo allenatore) commenta così il pareggio strappato negli ultimi minuti: “E’ stato un punto meritato, i ragazzi hanno dato l’anima e non era facile reagire dopo l’ultima sconfitta e l’esonero di mister Nunziata. Spero che questo punto faccia morale per iniziare la nostra scalata in classifica”.

SIBILLA SOCCER –VIRTUS VOLLA 1-1

SIBILLA SOCCER: Gravagnone, Simioli (13’ st Tufo), D’Alterio (19’ st Scherillo), Tomacelli, Cirillo, Cuomo, Greco, Carannante, Liccardi, Napolitano, Conte (1’ st Capuano). A disp: Varone, Bonavoglia, Topo, Ioio. All. D’Aniello

VIRTUS VOLLA: Pardo, Masturzo, Fiengo (7’ st Aliyev), Vitagliano, Prisco, Loreto, Silvestro, Avolio, Florio (1’ st Gioielli), Barone (32’ st D’Abbronzo), Solano. A disp. Navarra, Ammaturo, Iorio, De Micco. All. De Michele.

ARBITRO: Ambrosino di Torre del Greco

RETI: 29’ st Aliyev (VV), 41’ st Napolitano (SS) (rig.)

NOTE: espulso al 41’ st D’Abbronzo (VV) per fallo da ultimo uomo