serie-aCome riportato sull’edizione odierna del Corriere dello Sport, la Uefa ha reso noto la deadline entro la quale dovrà concludersi la Serie A. Ci sarà tempo dunque fino al 3 agosto per portare a termine il campionato della massima serie italiana. Questo consentirà di definire entro e non oltre quella scadenza  i nomi delle squadre che parteciperanno alle coppe europee 2020-21. Il termine (ultimo?) è stato comunicato alle Federazioni e

alle Leghe da parte dell’Uefa che ha dunque abbattuto definitivamente la data del 30 giugno per concludere la stagione.  La notizia è stata riferita ai presidenti dei club di Serie A durante l’assemblea in conference call delle società di A di ieri durante la quale è emersa nuovamente distanza tra le posizioni dei patron. Cellino ad esempio ha sottolineato che alcuni suoi stranieri sono andati via., De Laurentiis ha invece ribadito che i tesserati del Napoli sono rimasti tutti in città e che lavorano ogni giorno seguendo le indicazioni di Gattuso. Il tutto si è chiuso con una battuta di Ferrero che, oltre a dire al collega azzurro che allora li deve pagare senza tagli, ha ribadito il suo pensiero ovvero che non sarà possibile riprendere la stagione.