festajuveNapoli – La Juventus vince la Supercoppa Italiana 2013 superando la Lazio con un netto 4-0. I bianconeri già nel primo tempo danno subito l’impressione di essere una squadra che gioca a memoria, con fraseggi, inserimenti cambi di gioco e verticalizzazioni che mandano al manicomio gli avversari. Pogba subentrato all’infortunato Marchisio sblocca il match. Nella ripresa la squadra di Conte dilaga con Chiellini, Lichtsteiner e Tevez che in pochi minuti chiudono definitivamente la pratica. Al di là del trofeo conquistato in maniera agevole, fa impressione la solidità e la scioltezza della Juve, un team che difficilmente avrà rivali nella battaglia per la conquista dello scudetto 2013/2014.