bayernjuveNapoli – Mancano poche ore al fischio d’inizio di Juventus – Bayern Monaco, match valevole come ritorno dei quarti di finale di Champions League. I bianconeri sperano di ribaltare il 2-0 subito all’andata o quanto meno fare lo stesso risultato per poi giocarsi il tutto per tutto ai tempi supplementari. Non sarà facile vista la caratura tecnica dell’avversario, finalista della competizione nella scorsa stagione. La squadra di Conte si affiderà alla spinta dei quarantamila dello Juventus Stadium. Nonostante si debbano recuperare due reti, Chiellini e compagni hanno fatto intendere che non si lanceranno in attacco allo sbaraglio esponendosi al contropiede avversario ma cercheranno di trovare il goal senza perdere l’equilibrio che ha contraddistinto la Juventus in questi due anni. Non saranno della partita per squalifica Lichsteiner e Vidal che con ogni probabilità saranno sostituiti da Padoin e Pogba. Per il resto squadra al completo con l’unico dubbio che riguarda la scelta del partner d’attacco di Vucinic: Quagliarella è leggermente favorito su Matri. In casa Bayern tutto procede per il meglio. In campo scenderà la squadra al completo con l’unica assenza di rilievo rappresentata da Kroos che sarà sostituito da Robben, non un giocatore qualunque ma un grande campione. Ecco le probabili formazioni:

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Padoin, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Vucinic, Quagliarella. All.: Conte
BAYERN MONACO (4-2-3-1): Neuer; Lahm, Van Buyten, Dante, Alaba; Javi Martinez, Schweinsteiger; Robben, Muller, Ribery; Mandzukic. All.: Heynckes