juvestabiaLA CARICA DEI CINQUECENTO: PIENONE DI STUDENTI PER JUVE STABIA-SPEZIA
Nell’Intervallo Gialloblù un’esibizione di piccole majorette
L’euforia di oltre cinquecento studenti e giovani tifosi animerà il Menti in occasione di Juve Stabia-Spezia. Numerose le associazioni e le scuole presenti sulle tribune dell’impianto di via Cosenza che daranno una spinta in più alle Vespe di Mister Piero Braglia con il loro entusiasmo.
Il progetto “Dalla scuola allo stadio con la Juve Stabia” si conferma un volano per avvicinare i più giovani e le loro famiglie ai colori tanto cari al duo Giglio-Manniello:  cade così un altro record dato che saranno oltre cinquecento i giovani che assisteranno alla gara tra le Vespe e le aquile liguri.
All’invito della Società da Castellammare hanno risposto il Liceo Severi, l’ITI Renato Elia, il Vitruvio, la Scuola Media Denza e su tutti le famiglie del IV Circolo Annunziatella; mentre dai comuni limitrofi raggiungeranno il Menti anche i giovani abatesi del Mosè Mascolo, di cui una parte di essi si cimenteranno in un’esibizione di majorette nell’Intervallo Gialloblù.
Saranno presenti in tribuna anche gli studenti dell’Istituto Pellico, invitati dall’Amministrazione del comune di Lettere grazie all’impegno del Sig. Sindaco Sebastiano Giordano e dell’Assessore allo sport Gerardo Vuolo, che sciarpa al collo seguiranno il match tra i propri piccoli concittadini.
Diverse anche le associazioni del comprensorio che prenderanno parte alla gara. Tra le varie citiamo la Scuola Calcio ASD Oasi di Pomigliano D’Arco e, nell’ambito del progetto Juve Stabia Solidale, tiferanno per i nostri ragazzi anche i giovani attivisti del Gruppo Volontario Vincenziano della Parrocchia San Marco Evangelista.