improta“Nel pomeriggio di ieri, mercoledì 10 aprile, la S.S. Juve Stabia ha ricevuto la visita dell’Associazione Sportiva Fioravante Polito ONLUS, nella persona del suo Presidente Davide Polito.
Grazie al macro-progetto Juve Stabia Solidale, per l’associazione a sfondo benefico si tratta di un ritorno al “Menti” in seguito alla conferenza stampa della passata stagione, in cui il sodalizio stabile aderì al protocollo d’intesa per la resa obbligatoria del c.d. “Passaporto Ematico” Andrea Fortunato, a cui è dedicato anche il celebre premio che ormai da diversi anni viene consegnato a Roma a personaggi del mondo calcistico italiano che si contraddistinguono non solo per meriti sportivi.
Ad accogliere il Presidente dell’Associazione Fioravante Polito, c’era Riccardo Improta, che ha consegnato la sua maglia da gioco. La divisa gialloblù entrerà a far parte del museo del calcio gestito dall’associazione ed intitolato proprio ad Andrea Fortunato.
a questo link il video di libero utilizzo dell’iniziativa: http://www.muzu.tv/ssjuvestabia/riccardo-improta-consegna-la-maglia-alla-fioravante-polito-onlus-video-musicale/1839229/”

 

 

“Nell’ambito delle iniziative di solidarietà  SS.uve Stabia s.p.a.  ha invitato ad  assistere all’incontro che le vespe disputeranno sabato 13 aprile con lo  Spezia  i dieci piccoli ospiti della Casa famiglia “ La Casa di Pippo “.

Ricordiamo che” La Casa di Pippo” è una struttura che opera da undici anni sul territorio, ha sede in Piazza Amendola nr.4 a Castellammare di Stabia, è gestita dalla Cooperativa sociale “ Gambadilegno” ed attualmente accoglie, con la formula dell’affidamento temporaneo, bambini da 1 a 17 anni in situazione di abbandono o disagio familiare dovuto essenzialmente a problematiche della famiglia di origine.”