screenshot_20200419-153926Il presidente della Juve Stabia, Andrea Langella, è rimasto molto colpito dalla storia – raccontata da Metropolis – dell’infermiere dell’ospedale San Leonardo, Carlo Balzamo, che ha contratto il Covid-19 (e contagiato la sua famiglia) a causa della sua devozione al lavoro presso il nosocomio stabiese. Di conseguenza, il presidente Langella ha deciso di donargli un abbonamento di tribuna per il prossimo campionato della Juve Stabia (la consegna avverrà quando la situazione sanitaria si sarà normalizzata e non appena scatterà la prossima campagna abbonamenti).
“La sua storia mi ha particolarmente toccato sotto il profilo personale – ha spiegato il presidente Langella -. Non ho potuto che apprezzare il senso di responsabilità di questo infermiere che ha svolto con abnegazione il suo compito “in trincea” all’ospedale San Leonardo di Castellammare. Di conseguenza, da massimo dirigente della Juve Stabia ho pensato a cosa potesse fare il club per rendergli omaggio. Faremo in modo di contattare Balzamo per fargli sentire il nostro supporto e la nostra riconoscenza e, alla ripresa del campionato, lo aspettiamo in tribuna al nostro fianco per tifare Juve Stabia”.