juve stabiaCOMUNICATO STAMPA 1
 ”Nell’ambito del progetto riabilitativo attuato della struttura socio-sanitaria “SR Villa Angelina” per i suoi ospiti, la S.S. Juve Stabia riceverà in Tribuna Monte Faito una delegazione dell’ente in occasione di Juve Stabia-Ascoli.
“Il nostro progetto Juve Stabia Solidale non poteva restare indifferente dinanzi alla richiesta degli operatori di Villa Angelina. Siamo felici di poter ospitare persone che nella vita di tutti i giorni hanno purtroppo delle difficoltà e che quindi non possiamo ritenere fortunati come tutti noi” – commenta il Presidente Francesco Manniello – “Con un nostro piccolo gesto regaliamo loro un pomeriggio diverso, di sicuro divertimento”.
Da parte degli operatori della riabilitazione e dei responsabili tutti di Villa Angelina, sono giunti stamane presso la sede societaria i ringraziamenti più sentiti, con particolare gratitudine per i Presidenti Giglio e Manniello, sempre attenti e sensibili alle problematiche del territorio.”
COMUNICATO STAMPA 2
“Continuano le iniziative congiunte tra S.S. Juve Stabia spa e Paddy Power al fine di favorire l’accesso dei tifosi allo Stadio “R.Menti” per sostenere le vespe.
In occasione della gara di sabato 16 marzo, tra Juve Stabia ed Ascoli,  acquistando il tagliando per assistere all’incontro e sottoscrivendo contestualmente un conto Paddy Power, con un deposito minimo di 10 euro, è possibile ottenere uno sconto di euro 5 sui costi dei tagliandi, di qualsiasi settore, relativi alla gara di martedi 19 marzo contro il Sassuolo.
L’iniziativa è valida solo per il giorno di sabato 16 marzo,  dalle ore 9.30 alle ore 12.00, da effettuarsi esclusivamente presso i botteghini dello Stadio dove il personale addetto è a disposizione per facilitare le relative operazioni compresa quella di apertura dei conti Paddy Power.
Si ricorda che acquistando, entro le ore 19.00 di venerdì 15 marzo, il biglietto per la gara Juve Stabia – Ascoli si avrà diritto ai prezzi scontati  come da locandina
www.ssjuvestabia.it/notizie/112-locandina-next-match.html”