NoceraUmbraPrima domenica di ritiro a Nocera Umbra per la Juve Stabia. I calciatori gialloblù stamattina sono stati suddivisi in due gruppi che si sono alternati tra il campo di gioco, dove mister Pancaro ha diretto un allenamento tecnico-tattico, e la palestra, seguendo le indicazioni del preparatore atletico Raffaele La Penna, che ha preparato per ogni atleta delle tabelle con diversi esercizi utili per il potenziamento del tono muscolare. Dopo il meritato riposo pomeridiano, la squadra è tornata ad allenarsi nell’impianto sportivo di Nocera Umbra. L’allenatore e il suo staff hanno predisposto un allenamento tecnico-tattico, in linea con quanto fatto nei giorni scorsi, per controllare che i primi meccanismi di gioco siano stati completamente assimilati dal gruppo. Martedì infatti alle 17,30 allo stadio “Marinangeli” ci sarà il primo test amichevole del romitaggio estivo per i gialloblù. Cambia la squadra avversaria: ad affrontare la Juve Stabia non sarà la Rappresentativa Giovani Noceresi, come precedentemente comunicato, ma la GDA Nocera Umbra, formazione militante nei campionati dilettanti regionali umbri.