brunoLa S.S. Juve Stabia S.p.A., nel condividere appieno le parole proferite dal DS dell’Hellas Verona Sean Sogliano, tese a smorzare i toni in relazione all’incontro calcistico di domani, vuole tranquillizzare tutte le persone in arrivo allo stadio Romeo Menti per il match Juve Stabia – Hellas Verona. Anche per il team scaligero, come sempre avvenuto nelle partite casalinghe delle ultime cinque stagioni calcistiche, vi sarà massima ospitalità da parte della nostra società, accogliendo la squadra ospite con educazione e professionalità.
Si assicura che da parte della S.S. Juve Stabia S.p.A. non vi è nessuna intenzione di caricare oltremodo l’ambiente. Se cosi fosse stato, sarebbero state rese pubbliche le numerose ingiurie e intimidazioni arrivate ai vertici societari in questi giorni attraverso mail, social network e addirittura telegrammi, a seguito di una semplice battuta con cui il Presidente aveva espresso il sentimento di rivalità sportiva esistente tra l’Hellas Verona ed alcune squadre campane.
Si è certi che i nostri tifosi, come sempre avvenuto da tanti anni a questa parte, sapranno restare nei limiti di un confronto canoro e risponderanno solo con ironia ad eventuali provocazioni, come già avvenuto in passato durante sfide particolarmente sentite. La maturità raggiunta dal popolo sportivo stabiese in questi anni non dovrà essere intaccata da una partita di calcio, una partita che è e deve restare solamente una bella pagina di sport.
Con la speranza di assistere ad un bel match e di ottenere i tre punti decisivi per la permanenza nella serie cadetta, e con l’augurio all’Hellas Verona, senza alcuna ironia, di raggiungere la promozione in massima serie nella sfida successiva…FORZA VESPE, CASTELLAMMARE VUOLE VINCERE!