prandelliL’Italia cade nella sua seconda uscita al Mondiale in Brasile. Finisce 1-0 in favore della Costa Rica con goal di Bryan Ruiz. Brutta Italia, complice forse il gran caldo unito al fatto che durante la notte alcuni tifosi festosi si sono recati sotto l’hotel dove risiedevano gli azzurri ed hanno iniziato a suonare trombe a partire dalle 4,00 di mattina disturbando forse il sonno dei calciatori sicuramente quello di Cesare Prandelli. Un Prandelli che al di la di quelli che possono essere gli alibi ha sicuramente sbagliato i cambi. Infatti se nel primo tempo la Nazionale si è ritrovata sotto di un goal nonostante la costruzione di diverse occasioni da goal non sfruttate da Mario Balotelli, nella ripresa i vari Cassano, Insigne e Cerci subentrati rispettivamente a Thiago Motta, Candreva e Marchisio non sono riusciti a dare quel quid in più che ci si aspettava anzi soprattutto il napoletano ed il barese hanno sbagliato diversi passaggi e perso vari palloni. Nonostante la sconfitta di questa sera, complice una favorevole differenza reti, all’Italia basterà un pareggio  contro l’Uruguay per centrare la qualificazione.