campilongoischiaNapoli – Battendo il Pomigliano per 1-0 con rete di Rainone, l’Ischia conquista la Lega Pro e approda nel calcio professionistico. Lo fa con ampio anticipo grazie a ben 17 punti di vantaggio sulle inseguitrici e con la miglior difesa tra le squadre di serie D. Una cavalcata straordinaria, merito soprattutto del tecnico Campilongo che pur avendo allenato spesso in serie B, ha scelto di scendere tra i Dilettanti per sposare un progetto molto ambizioso che sicuramente non si fermerà con questo salto di categoria. Sulla splendida isola della Campania è scoppiata la festa.