mvilaIn questi giorni sul versante italiano ed estero si stanno concludendo molte trattative in vista della prossima stagione. L’Inter è pronta ad ufficializzare l’acquisto di M’Vila, centrocampista francese classe ’90, quest’anno in forza ai russi del Rubin Kazan. Il giocatore è già sbarcato a Milano per sottoporsi alle visite mediche di rito e incontrare la dirigenza nerazzurra. L’accordo è stato trovato sulla base di un contratto di 4 anni a 2,1 milioni a stagione. Il club russo ha accettato il prestito con diritto di riscatto. Per il reparto difensivo il club sta sondando il terreno per Criscito dello Zenit San Pietroburgo, mentre per il reparto offensivo piace Jovetic del Machester City. Per il terzino e per il montenegrino si opta sempre per i prestiti con diritto di riscatto visto che la società non può permettersi pagamenti onerosi. Rimanendo sempre a Milano, sponda rossonera, c’è sempre il dubbio sulla permanenza o meno di Balotelli. L’agente di super Mario, Raiola, non mette a tacere le voci provenienti da Londra. L’Arsenal pare intenzionato ad acquistare il giocatore e l’affare è possibile. L’agente dell’italiano afferma:<< L’Arsenal è un club fantastico, ci sono solo 8-10 club al mondo che possono permettersi di acquistare Mario e i Gunners sono uno di questi. Nel calcio tutto è possibile>>. L’addio al Milan pare sempre più vicino. Galliani lavora anche per piazzare in Brasile Robinho e sta cercando di capire anche la decisione di Kakà. Il numero 22 infatti ha rifiutato l’offerta del Gremio e se dovesse ritornare in Brasile giocherà solo nel San Paolo, club che lo ha cresciuto e lanciato nel mondo dei grandi. Eventuali partenze dei brasiliani e di Balotelli spianano la strada dei rossoneri a Mandzukic ed Iturbe del Verona. Se le trattative vanno a buon fine, il neo tecnico Inzaghi può contare su un reparto di attacco di tutto rispetto condito anche dal neo acquisto Menez. Il giocattolo inizia a prendere forma in vista della prossima regular season. A Torino la Juventus, dopo giorni di lavoro a fari spenti è uscita allo scoperto sul mercato. Il nuovo obiettivo dei bianconeri è Candreva, che ora fa gola a tutti i top club europei. Su di lui infatti c’è l’interesse del Napoli e del Paris Saint Germain. A Roma si è tenuto un vertice tra il patron Agnelli e il presidente Lolito in cui è stato fatto un primo sondaggio per il centrocampista, la cui volontà è quella di giocare in Champions e che sta facendo bene anche in nazionale. Sul fronte europeo, il Barcellona ufficializza l’acquisto di Rakitic. Il croato è il primo colpo del nuovo tecnico Luis Enrique ed ha firmato un contratto che lo legherà ai blaugrana fino al 2019. Il club spagnolo verserà nelle casse del Siviglia 20 milioni di euro. Per il calciatore, impegnato al Mondiale, si sono aperte finalmente le porte di un top club.