Layout 1Napoli – Sta per scadere il termine per accordarsi sulle comproprietà; i calciatori per i quali i club non hanno trovato un accordo andranno alle buste. Offerte a foglio chiuso che saranno aperte domattina alle ore 11,00. Intanto nel pomeriggio sono state risolte altre compartecipazioni. Le più rilevanti sono:

 

 

1)  Genoa e Atalanta per Canini. Il difensore resterà a Bergamo con rinnovo della comproprietà per un altro anno.

2) L’Inter si è assicurata il difensore Under 21 Caldirola riscattandolo dal Cesena.

3) Biabiany resterà a Parma, rinnovata la compartecipazione con la Sampdoria.

4) Il Torino ha prelevato dal Palermo anche l’altra metà di Darmian e Glik pertanto da questo momento i cartellini dei calciatori sono interamente dei granata. Infine, sempre il club di Cairo ha ceduto a titolo definitivo Rubin al Siena.

 

Ecco alcuni estratti dei comunicati apparsi sui siti ufficiali dei club interessati:

“L’U.C. Sampdoria S.p.a. comunica di aver raggiunto un accordo con il Parma F.C. per il rinnovo della compartecipazione relativa ai diritti sportivi del calciatore Jonathan Ludovic Biabiany. Nel contempo la società informa di aver raggiunto un accordo con il F.C. Pro Vercelli per il rinnovo della compartecipazione relativa ai diritti sportivi del calciatore Tommaso Cancellotti. Entrambi resteranno pertanto nei club titolari del rispettivo tesseramento.”

 

“Il Torino Football Club è lieto di comunicare di aver risolto a proprio favore con il Palermo le compartecipazioni dei difensori Matteo Darmian e Kamil Glik, diventati così interamente di proprietà del club granata.”

 

“Il Torino Football Club comunica di aver ceduto al Siena la compartecipazione del difensore Matteo Rubin, che dunque diventa a titolo definitivo un giocatore del club toscano”