mazzarri2Napoli – Walter Mazzarri è il nuovo allenatore dell’Inter. Il tecnico toscano ha firmato un contratto che lo legherà ai nerazzurri per i prossimi due anni. Dunque nessun anno sabatico per l’ex allenatore del Napoli che aveva più volte dichiarato nel corso della stagione appena conclusasi di sentirsi stressato dopo tredici anni di attività e di aver bisogno di riposo. Probabile che la proposta del presidente Moratti abbia fatto ritrovare a Mazzari gli stimoli che diceva di aver perso. La scelta di lasciare la panchina azzurra per trasferirsi nella fredda Milano è una decisione che probabilmente molti tifosi del Napoli non capiranno mai ma che deve essere rispettata in quanto ogni uomo è libero di agire come meglio crede. Del resto non gli si può rimproverare nulla infatti finchè è stato sotto contratto col club di De Laurentis ha dato il massimo per questi colori e solo sul finire della settimana scorsa si è accordato con il club di Moratti. I sostenitori nerazzurri possono invece gioire; Mazzarri è l’uomo giusto per riportare l’Inter dov’era fino a qualche anno fa.