handanovicL’Inter del neo presidente Thohir è senza dubbio tra le società più attese per il prossimo mercato. I tifosi nerazzurri si aspettano dal magnate indonesiano una netta inversione di tendenza rispetto alle campagne acquisti all’insegna del austerity delle ultime stagioni del era Moratti.
Ma oltre agli acquisti già effettuati(Vidic) e alle voci che si inseguono sui prossimi colpi l’Inter dovrà ben guardarsi dalla possibile fuga dei pezzi pregiati della sua rosa. In quest’ottica l’interista che fa più gola in chiave mercato è senza dubbio il portiere Samir Handanovic; l’estremo difensore sloveno si è messo in luce con un’altra grande stagione, confermandosi come il migliore del suo ruolo nella serie A, attirando così su di lui le attenzioni dei maggiori club europei pronti a sborsare cifre importanti per assicurarsene le prestazioni.
Nonstante Handanovic abbia dichiarato a più riprese la propria volontà di rimanere a Milano, è stata comunque fissata a 20 milioni di euro la cifra che potrebbe far vacillare la dirigenza interista. Tra i club di cui si è vociferato ci sono: Manchester City, Atletico Madrid, Arsenal e Monaco; ma si è anche avanzata l’ipotesi che Handanovic possa essere utilizzato come pedina di scambio per l’acquisto di una punta, principale obbiettivo del mercato nerazzurro secondo quanto dichiarato dallo stesso Thohir, in particolare potrebbe inserirsi nella trattativa per portare sotto la Madonnina il giovane talento del Real Alvaro Morata. In questi giorni l’agente dello spagnolo ha aperto al possibile trasferimento del suo assistito e, nel caso a Madrid si cercasse un sostituto per Casillas, Handanovic diverrebbe la pedina ideale per portare a termine l’operazione.