Contro il Gladiator per dimenticare il pessimo finale del 2014

Iniziare il nuovo anno con una vittoria, è questo l’imperativo in casa Quarto per risollevarsi in classifica ed inaugurare nel migliore dei modi il 2015. La squadra azzurra viene da un secondo semestre del 2014 molto deludente ed ora il Quarto si trova al penultimo posto in classifica con la miseria di 11 punti ottenuti in 15 partite. E pensare che la squadra flegrea sempre nel 2014 si è vista sparire per poco l’approdo storico in serie D per la semifinale Play off persa contro la Fidelis Andria lo scorso giugno, ma forse qualche sbagliata scelta tecnica e una serie di circostanze sfortunate hanno definitivamente estromesso il Quarto dalla possibilità di lottare per le alte posizioni di classifica in questa stagione e ora la squadra rischia una clamorosa retrocessione.

Per questo occorrerà assolutamente vincere domenica contro il Gladiator e servirà la spinta del pubblico che potrà entrare gratuitamente allo stadio. Arbitro dell’incontro sarà Milos Tomasello Andulajevic di Messina, coadiuvato da Paolo Roman di Nocera Inferiore e Luciano Maria Rizzo di Salerno. Fischio d’inizio fissato alle ore 11:00 di domenica.