Layout 1Quarto – Da circa tre ore si è concluso l’allenamento dell’Italia sul campo della Nuova Quarto Calcio per la Legalità. Un evento simbolico che manifesta la vicinanza della Nazionale alla lotta contro quelle che sono le piaghe della nostra società ovvero la criminalità organizzata, il razzismo e il femminicidio. La sgambata degli azzurri, sotto la guida di mister Prandelli è durata circa un’ora. Allenamento svoltosi davanti a circa  mille persone che non hanno fatto mancare il proprio calore. Tra i presenti in tribuna vi era anche il Vescovo della diocesi di Pozzuoli, Monsignor Gennaro Pascarella.  Il più acclamato dalla platea è stato Lorenzo Insigne che al termine della partitella si è fermato a firmare alcuni autografi. Intorno alle 12:30 il pulman della Nazionale ha lasciato Quarto. In serata ci sarà un’altra seduta, stavolta allo stadio San Paolo. L’allenamento sarà APERTO AL PUBBLICO L’ ingresso delle persone che vorranno seguire l’Italia sarà possibile a partire dalle ore 19.00 attraverso i cancelli 13 e 14 dei Distinti Superiori, lato Piazzale D’Annunzio.